Studio24, la puntata del 10 gennaio 2017

I No del gruppo Alde al movimento 5 stelle è arrivato come una doccia
fredda per i vertici e per i militanti che in 40mila avevano votato a
favore del passaggio dal Ukip ai liberal-democratici. Quelli
conseguenze per il movimento e per i suoi 17 europarlamentari? Perché
il M5s è caduto in questa trappola? Ne abbiamo parlato con Manlio Di
Stefano, deputato M5S. In studio con Iman Sabbah Marco Conti, Il
Messaggero e Luca De Carolis, Il Fatto Quotidiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *