Studio 24, 14 giugno 2016

Gli Stati Uniti si interrogano e si dividono dopo la strage di
Orlando, la più grave dall’11 settembre 2001. Ne abbiamo parlato con
la professoressa Nadia Urbinati, il filosofo Gianni Vattimo, il
direttore de La Stampa, Maurizio Molinari, e la corrispondente di
Repubblica per la Germania, Tonia Mastrobuoni. Conduce Roberto
Vicaretti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *